Lavori terminati presso la scuola primaria di Lozzo Atestino in provincia di Padova.

I rivestimenti fotocatalitici FN 2, FN 3 e i Led UV-A sono stati applicati sul soffitto di una classe di circa 55 m2.

Questo però è solo l’inizio! Nelle prossime settimane infatti il progetto entrerà nel vivo in quanto verranno monitorati i parametri degli inquinanti presenti nelle aule facendo un confronto con una classe adiacente priva del trattamento.

Verranno eseguiti 2 tipi di monitoraggio: il primo in continuo (della durata di circa un mese) mediante l’utilizzo di un sensore ed il secondo con metodo standard UNI/EN 14412 mediante campionatori con fiale adsorbenti.

A conclusione di tali analisi, potremo rilasciare una Certificazione di Salubrità Ambientale.

Durante i lavori, abbiamo avuto la possibilità di dimostrare l’efficacia dei rivestimenti fotocatalitici FN NANO con alcune prove pratiche.

Es. Degradazione sostanze organiche – Rodamina

Tra gli artefici di questo progetto e tra i presenti, abbiamo avuto il piacere di incontrare l’Assessore all’Istruzione Mirko Longhitano e il Preside Alfonso D’Ambrosio.

L’Istituto comprensivo di Vo Euganeo, grazie alla scrupolosa e attenta gestione, si colloca come una delle migliori scuole d’Italia per innovazione e insegnamento.

All’incontro hanno partecipato anche numerosi e interessati giornalisti di quotidiani e di TV.

Telenuovo
Il Gazzettino di Padova