PROTEZIONE FACCIATE ISOLANTI (CAPPOTTI COIBENTANTI)

I rivestimenti funzionali FN NANO® proteggono il cappotto coibentante della vostra casa, per lungo tempo, dagli effetti deterioranti delle radiazioni ultraviolette, dall’insediamento di muffe e alghe, e dall’accumulo di fuliggine e sporcizia presenti nell’aria.

Assicurano nel tempo la conservazione della facciata mantenendo un aspetto pulito, senza la necessità di una manutenzione meccanica o chimica frequente.

Caratteristiche delle facciate isolanti

PROPRIETÀ PROTETTIVE DELLE FACCIATE ISOLANTI:

Le facciate isolanti sono più complesse nella progettazione rispetto alle facciate senza isolamento. Pertanto, anche una facciata isolante ben eseguita richiede cure sistematiche e professionalmente qualificate con conseguenti costi di manutenzione più elevati.

Scolorimento, contaminazioni microbiche, stress termico e radiazioni UV accelerano l’invecchiamento della facciata isolante. Tale fenomeno viene anche accelerato mediante pulizia con acqua pressurizzata e utilizzo di sostanze chimiche.

FORMAZIONE DI MACCHIE E INFESTAZIONE MICROBICA

Se il sole splende sulla superficie della facciata isolante, questa si riscalderà molto rapidamente. Quando la facciata torna in ombra, si raffredda molto rapidamente. Le superfici isolanti hanno quindi una temperatura superficiale inferiore a quella circostante. A causa della condensa che così si crea, le particelle di polvere si depositano su di esse maggiormente, con formazione di caratteristiche macchie, creando un ambiente favorevole per l’insorgenza dei microrganismi. Questa è una naturale caratteristica dei cappotti coibentanti.

INVECCHIAMENTO DOVUTO ALLO STRESS TERMICO E ALLE RADIAZIONI UV

Il rapido cambiamento delle temperature superficiali della facciata isolante agisce come una sollecitazione meccanica che nel corso del tempo porta alla formazione di micro-crepe, attraverso le quali l’acqua penetra creando l’ambiente ideale per le muffe. Questo elevato stress termico, insieme agli effetti aggressivi della radiazione ultravioletta (UV), causa sia la disintegrazione dello strato superficiale della facciata, sia la degradazione del suo colore.

Azione deIl’acqua a pressione e delle sostanze chimiche durante la pulizia delle facciate isolanti

Nelle grandi città o in zone industriali, le facciate delle case si ricoprono rapidamente di uno strato di fuliggine e particolato presente nell’aria. In particolare, per le case isolate, soprattutto i lati nord e ovest, si ricoprono di muffe e alghe. Per eliminare questo inconveniente si deve ricorrere alla rimozione meccanica (erosione) o chimica che di volta in volta usura lo strato superficiale della facciata. Di contro se non si procedesse a questa pulizia per molto tempo, lo sporco penetrerebbe negli strati più profondi non permettendone la rimozione se non danneggiando la facciata.

Come massimizzare la durata di vita di una facciata isolante

Controllare regolarmente le condizioni della facciata

E’ necessario riparare immediatamente i difetti rilevati (crepe, fessure e infiltrazioni del massetto della facciata). È inoltre necessario riparare pluviali, grondaie e tutto ciò che fa scorrere acqua sulla facciata.

Proteggere il cappotto dagli effetti degradanti delle radiazioni UV

Usare intonaci, vernici e pigmenti minerali (se tecnicamente possibile) e proteggere la facciata con uno speciale strato protettivo contro le radiazioni UV.

Proteggere la facciata dall’attacco di microrganismi

Utilizzare materiali contenenti prodotti biocidi o resistenti all’attacco di microrganismi

Minimizzare l’effetto erosivo della pulizia

Dopo ogni pulizia, riparare la superficie danneggiata con un primer o una vernice che aumenti la resistenza alla diffusione dello sporco oppure utilizzare un rivestimento protettivo speciale con un’azione autopulente.

Proteggere il cappotto contro un eccessivo stress termico

Questo può essere raggiunto scegliendo colori chiari.

FN®1 TRASPARENTE, FN®1 E FN®2 : UN SISTEMA DI PROTEZIONE COMPLETO DELLE FACCIATE ISOLANTI

La protezione nanotecnologica dei rivestimenti funzionali FNNANO® risolve 5 dei principali problemi delle facciate isolanti in una sola volta, consentendo di massimizzare la loro vita, mantenendo il loro aspetto piacevole e riducendo al minimo il costo della loro manutenzione nel lungo periodo.

Protezione estremamente efficace e durevole contro le radiazioni UV

Il rivestimento FN NANO® crea uno strato sottile sulla superficie del cappotto formando una barriera protettiva contro la radiazione UV che così non raggiunge il substrato, il quale viene quindi completamente protetto dalla screpolatura e dalla degradazione delle componenti organiche presenti in intonaci e pitture.

Protezione fisica a lungo termine contro l’infestazione da parte di microrganismi

Le particolari proprietà fisiche dello strato protettivo FN NANO® creano uno scudo funzionale durevole e molto efficace contro il deposito di microorganismi sulla superficie della facciata, che così non ha più bisogno di essere pulita. Muffe e alghe non crescono più!

Protezione della superficie attiva a lungo termine contro il deposito di fuliggine e sporcizia dispersi nell’aria

I componenti organici dello sporco vengono decomposti dalla tecnologia FN NANO® coadiuvata dai raggi UV. La polvere che si deposita sulla facciata viene così rimossa facilmente da pioggia e vento. Le superfici verticali rimangono pulite in modo permanente per più di 10 anni senza bisogno di pulirle!

Facciata pulita a lungo termine e senza regolare pulizia richiesta

Nonostante il rivestimento FN NANO®, che ha un forte effetto di autopulizia attiva, sia garantito per più di 10 anni sulle facciate verticali, per superfici non esposte al dilavamento piovano si consiglia di rimuovere la sporcizia manualmente (con acqua o azione meccanica non invasiva). Per superfici non verticali molto esposte alle intemperie, si raccomanda di applicare lo strato protettivo più frequentemente.

Tinte dei rivestimenti funzionali FN NANO®

I rivestimenti protettivi FN NANO® sono disponibili sia trasparenti che in una vasta gamma di tonalità pastello.

I rivestimenti fotocatalitici FN NANO® sono i più efficaci sul mercato mondiale. Possono superare i prodotti concorrenti fino a 100 volte.

Situazione prima e dopo il trattamento con rivestimento funzionale FN NANO®